Pizzo Stella Skyrace classifica

SkyracePizzoStellaBriefingfotoGiacomoMeneghelloClickalpsGM-15-2787Pizzo Stella Skyrace:
Michele Tavernaro e Emanuela Brizio
vincono la prima edizione.

Pronostici della vigilia ampiamente rispettati alla prima edizione della Pizzo Stella Skyrace. Il capitano del team La Sportiva Michele Tavernaro e la stella della Valetudo Skyrunning Italia Emanuela Brizio non fanno sconti e dominano una gara destinata a lasciare il segno. 

>> Servizio fotografico                 

Una new entry davvero interessante quella proposta dall’associazione Amici di Fraciscio. Una vera sky con 35km con 2650m di dislivello positivo, una gara che ha saputo riproporre in chiave moderna le peculiarità delle storiche tecniche corse a fil di cielo.
Tratti corribili, single track, creste aeree, tecniche discese, alta quota e passaggi nei cuori dei paesi di montagna fanno della Pizzo Stella una kermesse che piace. 

 221 concorrenti partiti all’alba si sono cimentati su un tecnico e spettacolare appositamente disegnato per valorizzare i punti più suggestivi dei  3 comuni coinvolti  (Campodolcino, San Giacomo di Filippo e Piuro)  e delle 3 valli alpine  di Spluga, Lei e Bregaglia. 35km  a fil di cielo che li hanno portati a toccare posti di rara bellezza quali il lago artificiale della Val di Lei,  il Pizzo Sommavalle (2863 mslm), la Forcella d’Avero (2332 mslm), il Bivacco Chiara & Walter (2661 mslm), il Passo dell’Angeloga (2386 mslm) e l’omonimo Rifugio (2042 mslm) prima della picchiata su Campodolcino e l’ultima tosta ascesa verso il traguardo di Campodolcino.   

              foto Bruno Maretoli                                        

 >> Classifica generale       guarda le foto di Lucia de Alberti                                                           

 >> continua a leggere su valtellinanews

La nostra galleria fotografica

Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *