B

A B C D E F G I J L
M N O P Q R S T U V
Z

 

  DIALET     DIALETTO ITALIE’N     ITALIANO
bàas base di un rudere
babau mostro
bac(h)et bastone
badentèe distrarre – intrattenere
badila badile
bagai bambini
bagiùl bastone per trasportare due secchi contemporaneamente a bilanciere
bagul il fondo della pipa usato per masticare
baiarda cariola piatta per il trasporto di sassi ecc..
balabiùt persona poco affidabile
balandran vagabondo
balèè ballare
balenscia bilancia
balos furbo
balun sasso grosso in antico balum
balurdùn vertigini
balurt il girare la testa — persona poco giudiziosa
balz contenitore a collare in legno per il  formaggio appena levato dalla caldaia
balz dirupo
banfèè avere il fiatone – ansare
bar montone
bara(h)èda sbronza
bara(h)in piccolo fabbricato
barac(h)a baracca
barba zio — barba
barbac(h)èn pilastro per il sostegno dei muri
barbai trucioli
barbee barbiere
barbel mento
barbis baffi
barboz mento
barc(h) recinto per animali
bareta berretto di lana
barlafus cose vecchie da buttare
barlafus persona di nessun affidamento
barö giovane montone
bas basso
basac(h)üla bilancia piatta per pesi  di kg e anche persone
basas baciarsi
basciùrt sporco intorno alla bocca
basèè baciare
basla piatto grande in legno per servire la polenta
bast sella per muli, asini ecc..  per trasportare carichi
bat pararia mettere a soqquadro
batas giù andare a dormire – fare un pisolino
baüscia bava — gradasso
bec(h) capra maschio
büter burro
bef bere
beleben quasi tutto — quasi tutti
beledrèe belare
benis confetti
bèrla gerlo grande
besalesc(h) testa di vipera con le ali (leggenda)
besèf bisnonno
besèva bisnonna
beteg(h)èè tartagliare
betegui balbuziente
bevrèè abbeverare il bestiame
biadac(h) nipote di nonno
bièla marmitta in terracotta
biènc(h) bianco
bièva biada
bignun protuberanza
bindel fettuccia
bindun furbacchione
biròcc automobile malconcia
bis biscia
bisa bufera di neve
bisciùn tappo in sughero
bisquizius schifiltoso —
biut nudo
blagala darsi arie
bluzar moneta
toro
bocc sasso
böcc buco
bocia bambino — palla
bòlgia confusione
bòòr quando vien sera –al crepuscolo
bragilùn bimbo piagnucolone
branc(h)èda manciata
branc(h)èè prendere
brasa brace
brascièda de…… tanto fieno o legna che ci stà in braccio
brascièè abbracciare
brèc(h) pantaloni
bregai spettinato – capelli arruffati
bregolda una fiammata alta tipo falò
brental brenta
brèsc braccio
breva vento da sud
brevad intirizzito
brì bacilèe non avere paura – danaroso che spende
bricòla sacco con merce di contrabbando
briö legna fine e sècca
brìs aprire
brisum spazzolino di saggina
broc(h) catino tondo e alto
brocùla qualcosa di tondo che sta in una mano
bröt brodo
brüc(h) erica
brücc urli
brudac(h) sporco
brunc(h) vento buferoso
brunza campanaccio di bronzo– riferito a una  persona quando è incavolata(al g”ha giù la …)
brüstia spazzola
brüt brutto
bucarel museruola per animali capre, vitello ecc…
buèscia sterco di mucca
büi tipo mangiatoia in legno per galline e maiali
buia pappina di granoturco per maiali
bumbas cotone idrofilo
bumbulic(h) ombelico
bunamèn mancia
bundant abbondante
bupìi abbaiare
bura tronco di legno
bürc(h) incavo profondo
burèl una forma di burro
burigia persona obesa
burinö piccolo tronco spallabile
burlacc guardia di finanza
buruu spostamento d’aria causato dalle valanghe
burza scroto — borsa -borsa della spesa
büscièe frizzare  impazzire
büsec(h)a trippa
büsèc(h)a materasso in foglie di granoturco
büt germoglio
bütèè abortire
bùtèsc ventre
büzarado ragazzo dispettoso

<< indietro

I commenti sono chiusi