S

A B C D E F G I J L
M N O P Q R S T U V
Z
  DIALET     DIALETTO ITALIE’N     ITALIANO
s^sciabal uno che cammina sciancato
saa saa si dice per chiamare le pecore
sagrèè pizza della chiesa
salamuira salamoia
salüstar lampo prolungato
sampügn campanaccio
sancq sangue
sangiùt singhiozzo
sapin strumento usato per fare scorrere i tronchi
sapun piccone
sarèt chiuso
sarganz mucca selezionata
sasc(h)as azzardarsi – provarci
sbalènc(h)a altalena
sbarloc(h) in giro
sbarlüscc lampo breve
sbasèè abbassare
sbatüt sbattere – persona stanca x il troppo lavorare
sbelèrcc lumaca senza guscio
sbianc(h)ì imbiancare
sbiavìd pallido — scolorito
sbiutàss spogliarsi
sbreèè scottare
sbrinza spolverata di neve
sbrinzèè spruzzare
sbrisig(h)èè scivolare
sbrùdèè potare
sbrufìi annaffiare
sbruienta bollente
sbrüseg(h)èè abbrustolire – bruciacchiare
sburnig(h)èda carne cotta alla brace
sburnig(h)èè cuocere la carne alla brace
sc(h)ala scala
sc(h)égn sgabello
sc(h)isula slitta grande per trasporti
sc(h)isulin slittino
sc(h)ivéé schivare
sc(h)örpi persona o cosa di poco conto
sc^ciòp fucile
sc^ciupè morire
scagnin sgabello
scaiè pagare
scaiun sasso
scalfarot calze di lana
scalin gradino
scalza che scalcia
scandulin pezzo di legno quadro e fine
scapèè rovesciare
scapüscèè inciampare
scarenera mal di schiena
scaròt legna fine e sècca
scarpèè stracciare
scarugna sfortuna
scarzela tasca
scascig(h)éé scacciare via
scasèè scassare — cancellare  (scassa = cancella)
scaveda luogo da cui si è staccata una frana — una scavata
scaveüda spettinata
scavezzè spezzare
scencc cèngia
scendar cenere
scendrun persona attaccata alla sua terra in modo eccessivo
scensc burrone
scentföi stomaco degli animali ruminanti
scèrf cervo
scervin erba magra,dura
scespat cespuglio
schièè sciare
sciabal claudicante
scialet scialle
scialsciadar pianta deforme brutta
sciarbuièè borbottare
sciarscel zappino con le corna
sciat rospo
sciavat scarpe
sciavatin calzolaio
scig(h)era nebbia
scignè indicare
scigugna sostegno girevole del calderone del latte
sciloz pelle sotto collo
scima cima
scincq cinque
sciop giacca
scira cera
sciüc(h) ceppo pezzo di legno da bruciare
sciüc(h)a ceppo per spaccare la legna
sciùla cipolla — orologio da taschino
sciuléè fischiare
sciunc(h)èè stroncare – tagliare alla radice
sciur ricco
sciurel fischietto
scoss davanzale
scquiscc persona o animale che non mangia da tempo
scquiscèè schiacciare
scrif scrivere
scruc(h)iè scroccare
scùa scopa
scùanìi piccolo — ultimogenito
scùdesc rametti di nocciolo da intrecciare per la realizzazione di gerle e simili
scùèda piccola valanga
scurtiröla scorciatoia
sdelüc(h) fetta di carne secca
sdreg(h)èè strofinare
sdrenèt stanco morto
sdrèsc straccio
sdrooss rododendri
sèc(h) de sèc(h) sacco di iuta
sèdula spianata sopra una cèngia
sef grasso di capra
seg(h)ü scure grande
seg(h)ür sicuro
seg(h)ürèè assicurare
seg(h)ürin scure piccola
seghèè falciare
segrisöla timo selvatico
selar sedano
sentee strada stretta di montagna-sentiero
ses sei
set sette
setembar settembre
sfanet esausto
sferzèda far friggere il condimento
sfreg(h)èè sfregare – massaggiare
sfregèè raffreddare
sfrignì ridere sotto i baffi di malizia
sfrigùlèe sbriciolare
sfudac(h) uno che lavora ma è incompetente
sfümeg(h)èt affumicato
sfuria diarrea
sfurmig(h)ièè formicolio
sgarlèè ruspare – razzolare
sgarot rottame riferito a qualsiasi cosa di scarso valore
sgarzeg(h)èè raschiare la pelle o altro superficialmente con un atto non voluto
sghèrli villeggianti
sgràmera secchio di legno con collo x vuotare la panna nella zangola
sgrisul brividi
sguarèè rompere con forza (sguarèè i brèc(h) – rompere i calzoni)
silun manico della falce
slèt magro;dovuto a una malattia o a una sofferenza
sloia noia
slug(h)èt slogato
slùz bagnato
smaget macchiato
smagunèè piagnucolare
smareveèè curiosare
smarlüsciè farsi delle contusioni (guarda de bri smarluscias = guarda di non farti male)
smarlüsciè la porta dare dei movimenti bruschi alla maniglia della porta con l’intenzione di aprirla
smersgias  precipitare da un dirupo o valle — “incidente in montagna seguito da gravi ferite o anche la morte
smort pallido
smurenzèè spegnere
söl pavimento nelle stalle
sòm rane in accoppiamento (attaccate)
spala spalla
spalaz bretelle
spaleta spalla di capra secca
sparpaiè sparpagliare
sparz divaricato
spasecc corridoio nella stalla
spavi selvatico — timoroso
spavia selvatica — ombrosa — timorosa
spazzac(h)è solaio
spelüfit spettinato
spèzza monello (te se una spèzza = sei un monello)
spilòrcc avaro
spizig(h)èè spizzicare
spizzèè togliere il di più, riferito a un sasso o a un muro ecc…
splèngar forestiero – villeggiante
sportac(h) atrio
sprèng(h)a cerniera dei serramenti
spulun legno appuntito e forato attaccato alla corda per legare le balle di fieno
spümatèt spennato
spurtina borsa
squadrin guardia forestale
squisc schiacciato – afflosciato
squìt escrementi dei pennuti (galline oche ecc..)
ssboba cibo di scarsa qualità e insipido
stac(h)et chiodi per zoccoli
stadera bilancia a
stafil frusta
stafilèda frustata
stalesegn gocciolamento dell’acqua dalle canali dei tetti dovuto allo  scioglimento della neve
stanfic(h) rametti posti alla sommità della gerla al fine di aumentare la capacita della stessa
starlüsc lampo
starnüdìì starnutire
stè sul sò stare ritirato-appartato
stee sterile da cui piz stee = pizzo sterile cioè senza pascolo (Pizzo Stella per i turisti)
steìi stelle
stimàs darsi arie
strac(h) stanco
strafüsari persona disordinata o inconcludente
stramüsc una persona che ha preso un attacco cardiaco
stramüscièt abito malandato –
strecia sentiero con muri laterali
stremizi spavento
strenc stretto
strigia spazzola di ferro per pulire le mucche
stropp stringhe in cuoio
strus uomo triste
strusa donna triste
strüsa piccola quantità di fieno che avanza dal raccolto del prato
strut strutto
stüa sala
stùbìa mangiare tutto con appetito (te stubièt tut = hai mangiato tutto)
sturn sordo
stursjiuda attorcigliata
stuzig(h)a impronta strisciata sulla neve
su
sü de gir su di giri — ubriaco
subat animale che allatta con forza, con piccoli colpi sulle mammelle
sübat subito
südèe sudare
suènda canale x lo scivolamento di tronchi costruito con tronchi di legno
süghèe asciugare
süghèt pezzo di corda corto
süic(h) ibrido
sulenc(h) fare pietà
sulif solivo,che riceve molto sole
sundrin pino mugo
sunja grasso del maiale — sugna
supràs ferro da stiro
surel luogo con uscita di aria a temperatura costante
susceg(h)a prepotenza
susta stalla piccola,bassa
sutanin sottoveste
suu sole
sventrèè sventrare
svergul storto
sviunig(h)èè nevischiare
svug(h)èè abbandonare il nido

 

I commenti sono chiusi