Storia e tradizioni

La strada

 

Strada di Fraciscio

Strada di Fraciscio

Nell’ archivio parrocchiale si conserva un documento del notaio dott. Pietro Cova di Chiavenna che può considerarsi l’atto di nascita della strada di Fraciscio.
Tale atto fu steso l’anno 1905 il 7 di maggio nella casa di nuova costruzione e di proprietà dei fratelli Trussoni fu Battista nella frazione Fraciscio ….

Al Barba Tola


Barba_TolaBREVI NOTE RIGUARDANTI GIOVANNI BATTISTA TRUSSONI (Barba Tola)
fondatore del Legato Valle di Lei

Ex Consorzio Valle Oscura

avviso_riunioneValle Scura è la valle che parte dal piano di Motta, a pochi centinaia di metri a est dal luogo dove è posta la statua della Madonna d’Europa. Il corso d’acqua che la percorre ha origine da una sorgente detta “Acqua Farera” e scende verso Fraciscio passando fra l’alpe Fop e le stalle del Milec, per andare a gettarsi nel torrente Rabbiosa.

Anagrafe


NONNI_E_MAMMA_1929Fraciscio, nella prima metà dell’Ottocento, era un pugno di case rustiche costruite in sasso, una o due di recente costruzione intonacate all’esterno. Erano una quarantina di case per i 46 nuclei familiari che erano registrati nello Stato d’anime del 1838 suddivisi tra il centro Fraciscio e la dipendente Gualdera.
I nomi delle famiglie più diffusi erano: Trussoni, Levi, Guanella, Curti; più rari i Gilardi, Macolino, Cerfoglia.

Un secolo fà (Fraciscio 1910 c.a.)

sorelleQuesto articolo dal titolo “FRACISCIO CINQUANT’ANNI FA’ “è stato scritto nel settembre 1961 , alla data odierna ( 2012), si può dire:

Com’era Fraciscio un secolo fa’

La campana di Arosio

campana4Una Campana per l’Angeloga. Per iniziativa di un caro Amico di Arosio verrà portata una campana per la cappella dell’Angeloga. Sarà il dono di un gruppo di amanti della montagna di Arosio.
La campana arriverà a Fraciscio la sera del primo ottobre e al mattino seguente verrà trasportata all’Angeloga ove seguirà la benedizione della stessa e la celebrazione della santa messa.

Settembre 1960

Fraciscio in poesia

Poesie su Fraciscio.

Addio, Fraciscio Alpeggi, Il pizzo Stella ecc …

>> Continua


Al Brì

wfraciAl “Brì” ale al nòs parlèè, i juan i van adre a parlè sempar püse l’italien e al nos dialet pian pian al va a sparii.

 

Vecchi commenti

  1. le mia che al sa parla mia il dialet l’è che al parlar al saltrova più nessun che là capisse
    nostra gent nostra terra l’è pussè facil sentì ul giargianes che ul nostr’ dialet mà tu summà quei vun al ghè a mò va saludi e che quel che a stà sùra la inalt al guarda giò che al saria ura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *