COMUNICATO STAMPA del 26.04.2018

Lavori sul corpo frana. (26.04.2018)

COMUNICATO STAMPA del 26.04.2018

Caduta Massi in Comune di San Giacomo Filippo loc. Gallivaggio
Si è tenuta oggi alla presenza del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile una riunione tecnica sulla situazione della frana di Gallivaggio, con l’attivazione di un centro di Competenza nella persona del Prof. Nicola Casagli esperto di fama nazionale, in collaborazione tra Prefettura, Comuni, Comunità Montana della Valchiavenna, Provincia di Sondrio, Regione Lombardia, ARPA, ANAS, Forze dell’ordine.
Dall’incontro è emerso:
innanzitutto un riconoscimento da parte del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile per l’eccellente lavoro svolto dal sistema locale, Regione, Provincia, Comunità Montana Valchiavenna, Comuni grazie all’indispensabile coinvolgimento dei volontari di Protezione Civile;
alla luce dei continui aggiornamenti sul movimento della frana da parte di ARPA, in riferimento alle soglie di rischio definite, si assiste ad una significativa diminuzione delle velocità ed è pertanto possibile, in questo momento, riaprire la strada statale, con presenza di guardiania e presidio, nelle seguenti fasce orarie:
dalle 6.00 alle 8.00
dalle 12.00 alle 14.00
dalle 18.00 alle 20.00
l’apertura della strada potrà variare in maniera tempestiva a seconda del variare delle condizioni di movimento della frana. Il transito sulla strada è comunque effettuato in una situazione di potenziale rischio;
nei prossimi giorni il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile invierà una relazione di dettaglio in merito alle prospettive di gestione della situazione per i quali si può anticipare i seguenti contenuti
Ipotesi di revisione delle soglie di riferimento del movimento per la gestione della viabilità
Conferma dell’intervento, che partirà da domani, di demolizione controllata per porzioni di roccia dell’ammasso franoso
Previsione di un intervento risolutivo in via definitiva dello scenario di criticità
Nelle fasce orarie di apertura saranno in vigore le seguenti modalità:
senso unico alternato
divieto di transito ai pedoni ed alle biciclette (utilizzare percorso alternativo pedonale)
divieto di transito agli autobus superiori a m 10,50

Il servizio di trasporto pubblico locale, all’interno delle finestre previste, sarà regolare per tutto la tratta Madesimo – Chiavenna. Orari comunicati in seguito da STPS.

Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi